Nel 2013 Apple lancerà la sua Tv

AziendeMarketing
Indiscrezioni: Apple lancerà un pacchetto in abbonamento di 25 canali di Web Tv per iDevice

Apple starebbe testando i design per Apple iTv. La Smart Tv di Apple potrebbe arrivare già nel 2013, prodotta da Sharp. In vendita al prezzo di 1600 dollari

La fase di test è stata avviata. La Apple iTv, la Tv della Mela, non è ancora un progetto formale, ma Apple e i suoi supplier stanno provando i design per TV a grande schermo e ad alta risoluzione. Il Wall Street Journal (Wsj) riporta che a produrre il televisore di Apple saranno Sharp e Hon Hai, nota come Foxconn, che stanno collaborando per Apple Tv. In realtà Apple avrebbe testato prototipi da anni, senza arrivare al dunque, ancxhe se iPad e iPhone hanno già infiltrato Apple nei salotti digitali, anche grazie a Apple Tv, che Steve Jobs degfinì “un hobby“. Ma oggi Apple vende solo un set top box che riproduce i contenuti i iTunes in streaming: ha venduto appena 5 milioni di unità nel 2012.

Per Apple entrare nel business della televisione potrebbe significare l’opportunità di vendere 13 milioni di unità negli USA: con una spesa media di 1,060 dollari per unità, rappresenterebbe un fatturato di 13 miliardi di dollari (fonte: Morgan Stanley). Significa 4.50 dollari di guadagni per azione. Ma Apple potrebbe quadruplicare le vendite se avesse successo oltreoceano. Secondo la ricerca di Morgan Stanley, il 47% degli utenti consumer sono disposti a comprare iTV, più del 23% interessati all’iPhone e del 21% propensi ad acquistare un iPad. Sempre secondo questo studio, il 13% degli intervista non sa di possedere una Smart Tv che già oggi si connette a Internet e magari, come le Smart Tv di Samsung, è dotata di apps.

Nei giorni scorsi il Ceo di Apple, Tim Cook, ha confermato l’idea di lanciare una Tv. Apple pensa a una “Smart Tv“, per contrastare Samsung in salotto, forte di contratti broadcasting. Secondo Morgan Stanley, gli utenti consumer sarebbero pronti a spendere un 20% di più per acquistare una Tv con il brand di Apple.

Il venture capitalist Marc Andreessen ha speculato a margine della conferenza Dealbook che Apple potrebbe presentare Apple Tv nel 2014 o forse nel 2015. Ma Gene Munster di Piper Jaffray, è sicuro che Apple Tv sia più vicina del previsto (dunque, potrebbe perfino arrivare nel 2013) e “rivoluzionerà l’elettronica di consumo alla stessa stregua dello smartphone“. Il prezzo della Apple Tv? Potrebbe aggirarsi sui 1.600 dollari.  Insomma, anche per Apple iTv si prevede l’ “effetto halo” che circonda ogni lancio di un prodotto Apple.

Secondo Forrester Research, Apple ha bisogno di realizzare “qualcosa di differente” per catturare l’attenzione degli utenti nell’era della convergenza: l’iPod già converge nell’iPhone e iPad già è il media tablet, su cui si guardano video e trasmissioni Tv. Per entrare nel business Tv Apple non può proporre televisori che già esistono, in un mercato dominato da Samsung, Lg e Sony. Dunque, aspettiamoci un iDevice per il mercato consumer.

Conoscete Apple? Misuratevi con un QUIZ!

Apple iTv, la Smart Tv di Apple: già a scaffale nel 2013
Apple iTv, la Smart Tv di Apple: già a scaffale nel 2013
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore