Nel giorno di Windows 7, Microsoft vende Pc online

E-commerceMarketing

Con una mossa a sorpresa, Microsoft sfida Apple Store anche in Rete: ha iniziato a vendere computer e software di terze parti via online store. Sullo scaffale virtuale anche Norton 360, Photoshop di Adobe e tante periferiche di Microsoft

Nel giorno di Windows 7 nei negozi, Microsoft sfida Apple anche online. Con una mossa a sorpresa, Microsoft sfida Apple Store anche in Rete: ha iniziato a vendere computer e software di terze parti via online store.

Microsoft sta vendendo Norton 360, Adobe Photoshop, e ovviamente Windows, Office e altri prodotti Microsoft. Tra gli accessori, spiccano tastiere Microsoft, mouse, Webcam, ma anche Flash drive, Dvd vergini di altre aziende.

Windows7 lancia il guanto a Snow Leopard su tutti i fronti: dopo Windows 7 party e Windows Café a Parigi, Microsoft gioca la carta degli store, sia fisici che virtuali.

Microsoft infatti non ha in progetto solo party e il parigino Windows Cafè per entrare nell’era di Seven. Microsoft vuole sfidare Apple in maniera più aggressiva, entrando nel mercato retail, dove Apple, con i suoi eleganti e minimalisti negozi, ha segnato la riscossa dei Mac nell’era iPod e iPhone.

Microsoft aprirà presto il primo Store nella valle di Phoenix: il primo negozio Microsoft, ubicato nella Fashion Square Mall di Scottsdale, in Arizona, è stato anticipato dai Microsoft store online.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore