Nel mercato netbook arrivano anche Samsung e Toshiba

LaptopMobility

Nel mercato laptop le due tendenze in atto sono: o i netbook in formato bonsai o grandi notebook da 18,4 pollici. Samsung e Toshiba pensano ai mini, forse con connettività WiMax

Per scongiurare il rallentamento dell’economia, il mercato notebook, il segmento in maggiore crescita, pensa a rinnovarsi. Ad aggiornarsi sono sia la gamma netbook, quella dei mini notebook, sia la gamma laptop tradizionale, che pensa in grande con display da 18,4 pollici.

Acer, Toshiba e Sony promuovono i notebook con schermo da 18,4 pollic i: Dell ha presentato il modello XPS M2010 da 20 pollici, ma i portatili stanno spingendo sui modelli da 18,4 pollici, anche se finora i più venduti erano quelli da 17 pollici.

Nel segmento dei mini notebook, stanno infine per arrivare due new entry: Samsung e Toshiba sfideranno l’Asus EeePc. Il netbook firmato Samsung sarà dotato di processore Intel Atom N270, 1GB di memoria RAM e di un hard disk con capacità di 80GB, con schermo da 10,2 pollici e sistema operativo Windows Xp o Linux, e (forse) con connettività WiMax: prezzo, secondo le fonti , da 420 euro.

Toshiba invece debutterà nel segmento netbook a novembre con Satellite NB105, con hard disk da 120 Gbyte e sistema operativo Xp, con processore Atom a 1,6 GHz (N270), display da 8,9 pollici con risoluzione di 1024 x 600 pixel, 1 GB di RAM, modulo wireless WiFi, adattatore Ethernet, card reader SD/MMC e tre porte USB.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore