Nel mirino della sicurezza

MalwareSicurezza

Come cambia e cosa cambia nel mondo della sicurezza. Gartner individua le
dinamiche di mercato e i profili di investimento degli utenti

Spinto dalla crescita continua degli antivirus, il mercato mondiale del software per la sicurezza It è arrivato alla fine dello scorso anno a totalizzare un fatturato di 7,4 miliardi di dollari con un incremento di quasi il 15% sul 2004. La stima viene da Gartner che indica nel software antivirus oltre il 54 % del totale del software per la sicurezza con un fatturato 2005 di 4 miliardi. Ma secondo i ricercatori di Gartner anche nei prossimi anni il settore continuerà a testimoniare una crescita molto forte: la spesa in sicurezza è rimasta nella lista delle priorità più alte lo scorso anno e la compliance e le decisioni governative continueranno a giocare un ruolo significativo nelle decisioni di spesa aziendali. I principali trend tecnologici indicano un movimento verso le suite di sicurezza per gli endpoint. Anche qui la parola magica è convergenza. I singoli prodotti per la sicurezza del desktop avranno una vita breve: le opportunità di mercato per un antivirus standalone basato sulle signature, per un personal firewall standalone o per un singolo antispyware sono sempre più limitate. Una buona notizia per gli utenti è che, secondo Gartner, in parallelo con i cambiamenti dello scenario delle minacce It i fornitori di software di sicurezza inseriscono nei loro prodotti sempre maggiori funzionalità a un prezzo sempre più competitivo. Symantec ha continuato a guidare il mercato del software nel 2005 con una quota di mercato mondiale del 32 %. Nel segmento degli antivirus la leadership è ancora più forte con il 53% del mercato. Tuttavia il segmento di mercato che nei rapporti di Gartner ha fatto segnare la crescita più alta è quello della sicurezza delle email.Vale 394 milioni di dollari, il 7% di tutto il mercato, ma è cresciuto del 34%. Si tratta di un settore che le aziende utenti devono affrontare ancora con un approccio a investimenti di tipo best of breed e che è in attesa di una fase di consolidamento dal punto di vista dell’offerta. Continua la necessità di proteggersi dalle minacce interne ed esterne in tempo quasi reale. È quello che Gartner definisce come Siem (Security Information and Event Management). Il mercato vale 281 milioni di dollari, con un tasso di crescita del 29%. I confini del settore del provisioning verso l’utente, guidato dalle esigenze di seguire compliance e regolamentazione, sono più ampi (753 milioni di dollari), ma cresce anch’esso a due cifre, vicino al 20%. Qui le aziende sono e saranno ancora di più nei prossimi due anni alla ricerca di una riduzione dei costi amministrativi e operativi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore