Nella Ue il ballot browser di Windows 7 avvantaggia Safari

Sistemi OperativiWorkspace

La schermata per decidere quale browser installare ha ordinato i client di navigazione in ordine alfabetico: ma, secondo Mozilla, offre eccessiva visibilità a Apple Safari e mette in ombra Firefox e Opera

Il browser ballot o ballot screen di Windows 7 , che nella Ue (per questioni Antitrust) dal 22 ottobre permetterà agli utenti la libera scelta dei browser, non parte con il piede giusto.

La decisione, apparentemente neutrale, di incolonnare i browser in rigoroso ordine alfabetico, secondo Mozilla , offre eccessiva visibilità a Apple Safari e mette in ombra Firefox e Opera. Ricordiamo che Opera Software ha mosso le prime e decisive accuse a Microsoft davanti all’Antitrust Ue.

Safari detiene appena il 2.6% delle quote del mercato browser, ma appare al primo posto, seguita da Google Chrome, Internet Explorer, Forefox di Mozilla e Opera.

Mozilla chiede due alternative: o un ordine casuale (random) oppure un ordinamento per market share, che ridarebbe a Internet Explorer il primo posto, ma seguita da Firefox al secondo. Non deve godere di vantaggi, chi invece non ha saputo conquistarsi il mercato in questi anni di dura lotta nella guerra dei browser.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore