Nessuna violazione della sicurezza su eBay

CyberwarSicurezza

Sul forum sono apparsi in chiaro i dati di 1200 utenti, subito oscurati

SUL FORUM di discussione Trust and Safety di Ebay, il 26 settembre sono apparsi in chiaro i dati di 1200 utenti, ma secondo il sito di aste online non c’è stata alcuna violazione della sicurezza. Network World riferisce qui che quando nel forum sono improvvisamente apparsi i nomi e i dati di 1200 utenti, compresi i numeri delle loro carte di credito, eBay l’ha immediatamente oscurato. Nelle ore successive eBay ha svolto un’indagine per verificare se e come fosse avvenuta una violazione dei suoi server. Poi ha riaperto il forum e sta contattando tutti i 1200 utenti per verificare con loro caso per caso le misure da prendere. La conclusione è che, secondo Catherine England, portavoce di eBay,non è avvenuta alcuna violazione delle sue banche dati, né di quelle dell’affiliata finanziaria PayPal, perché in realtài numeri di carta di credito sarebbero inutili perché non corrispondono ai nomi delle persone di cui sono apparsi i dati nel forum. Sarà anche vero, comunque l’episodio è inquietante.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore