Nessuno è perfetto, a volte neanche l’hi-tech

ManagementMarketingWorkspace

Apple è alle prese con il freezing di FaceTime e un bug nella durata batteria introdotto con iOS 4.3, ora aggiornato. Nintendo 3DS con una sporadica ma non meno preoccupante schermata nera. Samsung ha commesso una gaffe in un video-clip

In meno di una settimana alcune notizie di cronaca e tecnoilogia ci ricordano che anche l’hi-tech a volte non è perfetto. Alcuni imprevisti sono accaduti a Apple, Nintendo; invece Samsung è inciampata in una gaffe in un video-spot.

Apple aveva rilasciato iOS 4.3, ma aveva introdotto un bug che peggiorava la durata della batteria; per risolvere la falla, Apple ha dovuto rilasciare iOS 4.3.1, ma ancora non sembra venuta completamente a capo del problema tecnico. L’iPad 2 ha poi riscontrato un problema relativo a macchie chiare del display in condizioni di buio o quando si visualizzano apps a sfondo nero; ciò sarebbe frutto di un assemblaggio da ottimizzare. Sono stati poi denunciati anche problemi di freezing durante la videochat FaceTime.

Anche Nintendo 3DS non si sottrae ai bug del debutto: sarebbe alle prese con il Black Screen of Death che indica il sistema andato in blocco. Per ora il colosso di videogame giapponese consiglia di scaricare il firmware per evitare un crash di sistema, che preoccupa anche se non è sistematico, ma solo sporadico. L’errore della schermata nera si verifica nella “modalità sospensione”.
Invece Samsung è inciampata inciampa in una gaffe: attori avrebbero finto di essere “utenti felici di Galaxy Tab”. Il colosso sudcoreano avrebbe pagato degli attori per realizzare video legati al Galaxy Tab e all’acquisto del tablet nelle sue varie versioni. Lo riporta il sito Technologizer.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore