.Net, seconda fase

Aziende

La piattaforma Microsoft inizia una nuova fase e promette di rispondere ancora meglio a quanto richiede il mercato.

E lo stesso Bill Gates ad annunciarlo. Microsoft .Net, la piattaforma creata dalla casa americana con lambizioso obbiettivo di integrare informazioni, sistemi informativi, applicazioni e dispositivi eterogenei, affronta oggi una seconda fase, finalizzata alla eliminazione di qualsiasi barriera tecnologica tra persone, infrastrutture It e organizzazioni, con lobiettivo di agevolare luso delle tecnologie per migliorare il proprio quotidiano. Il largo consenso ottenuto dagli Xml Web service da parte del settore – ha dichiarato Bill Gates – ci stimola a esplorare nuove aree di sviluppo. Questa seconda fase di .Net si focalizzer sulle tecnologie software in grado di garantire agli utenti innovative esperienze di connessione, che trasformeranno il modo di vivere e lavorare. Cinque i punti su cui si focalizzer la nuova strategia di .Net, tutte nellottica di agevolare e favorire limpiego delle nuove tecnologie. A cominciare dalla eliminazione delle barriere esistenti tra sistemi informativi e organizzazioni, come quelle che limitano la fiducia dei consumatori nei confronti dellIt e quelle esistenti tra le persone. Rimuovere quindi le barriere che limitano laccesso e la gestione delle informazioni e, infine, eliminare tutto ci che ostacola luso quotidiano delle tecnologie.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore