NetApp amplia l’offerta di sistemi storage per Pmi

CloudServer

La nuova famiglia S offre caratteristiche e funzionalità di livello enterprise, ma con un prezzo che si colloca nella fascia media del mercato

NetApp ha integrato la famiglia S nella sua linea di soluzioni storage per la gestione delle informazion i. Questa nuova gamma di prodotti offre alle medie aziende caratteristiche e funzionalità di livello enterprise a un prezzo da sistema entry level per soluzioni di remote office/branch office (ROBO).

Ideale per lo storage unificato multifunzione in tutti gli ambienti che per la prima volta affrontano tali problematiche, la famiglia S offre un subset del sistema operativo Data ONTAP che comprende tecnologie chiave come SnapShot e RAID-DP (per un rapido backup e recupero dei dati) e thin provisioning.

Inoltre, la nuova famiglia S include la piattaforma S550 e molteplici opzioni di licenze software, per adattare la soluzione alle effettive necessità del cliente senza pregiudicare espandibilità e crescita future.

Entrando più nel dettaglio di prodotto, la piattaforma S550 possiede un controller singolo in uno chassis 2U capace di contenere fino a 12 TB di storage interno SATA. Il sistema operativo usato è una versione di Data ONTAP che include storage virtualizzato FlexVol, supporto per protocolli NAS e SAN e offre anche l’interfaccia SCSI per la gestione di una soluzione di backup su nastro.

La parte software è composta da SnapManager per la gestione delle applicazioni, da SnapMirror per la replicazione e da un pacchetto di servizi.

Il prezzo di un sistema S550 parte da circa 5.300 euro per una configurazione con 4x500GB SATA.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore