Netflix debutterà in Europa nel 2012

AccessoriMarketingWorkspace
Telecom Italia in pole per portare Netflix in Italia dal 2015

La piattaforma di video on demand e streaming di Netflix guarda al Vecchio Continente. Si prevede uno sbarco a inizio anno nuovo

Netflix è una piattaforma legale di video on demand e streaming. Se il tam tam mediatico dalla Spagna verrà confermato, Netflix esordirà in Europa da gennaio 2012. Netflix partirà dalla Spagna con 3500 film e trasmissioni Tv in streaming. Lo ha detto Pedro Perez, presidente della Federation of Spanish Audiovisual Producer Associations. Se Netflix sbarcherà in Spagna ad inizio anno nuovo, significa che il suo servizio di video-on-demand (VoD) è pronto per invadere le case europee. Attualmente Netflix è impegnata nella focalizzazione sul mercato dell’America Centrale e del Sud. Probabilmente, Netflix punta alla lingua spagnola e portoghese.

Netflix è la regina del traffico nel mercato nord americano. Nelle ultime statistiche, registrate dal report Global Internet Phenomena, Netflix avrebbe generato quasi il 30% del traffico in download nelle ore di punta, sorpassando BitTorrent. Netflix ha registrato un incremento del 9% rispetto allo scorso anno, e conta 25 milioni di visitatori che guardano film e serie Tv. Netflix batte le altre applicazioni di 11 punti percentuali, dimostrando che quando un’offerta legale è valida, aggiornata e ricca, può sorpassare l’offerta illegale del Peer to peer. Per Hollywood è una scommessa su cui puntare. Da tempo Netflix sarebbe nel mirino di Sony per un’acquisizione. Sony ha cash per 8.3 miliardi di dollari in riserve. Secondo Bloomberg, Sony potrebbe essere tentata di acquisire Netflix o Imax. Netflix ha un valore di capitalizzazione di borsa di 13.9 miliardi di dollari.

Netflix batte il P2p
Netflix batte il P2p
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore