Netgear Arlo Pro 2, la videosorveglianza HD a energia solare

Autorità e normativeDispositivi mobiliMobilitySorveglianza

Netgear Arlo Pro 2 ora registra le immagini in HD, e con Arlo Skill per Amazon Alexa permette l’interazione tramite comandi vocali sulle aree da inquadrare e la visualizzazione delle immagini su Amazon Fire TV

Arriva la nuova versione della videocamera di sorveglianza Arlo Pro che non tradisce le attese e aggiunge semplicemente il due al nome. Ora Arlo Pro 2 registra le immagini con risoluzione HD e può sfruttare l’opzione plug-in per l’alimentazione ad energia solare. Una novità non di poco conto perché i più esperti ricorderanno che già la prima versione era in grado di resistere alle intemperie per essere posizionata ovunque, anche in giardino.

Così Arlo Pro 2 ora permette di proteggere, casa e azienda sia all’interno che all’esterno in qualsiasi condizione meteo, ma quando c’è il sole con Arlo Solar Panel in soli due giorni di piena luce è possibile ricaricare completamente le batterie.

La qualità HD e la possibilità di fare pinch to zoom sull’app dal proprio device per ingrandire i dettagli fanno parte dei motivi per cui Netgear Arlo Pro risulta facile da usare. La videocamera offre un campo visivo ampio fino a 130 gradi, visione notturna, tecnologia avanzata di rilevazione del movimento e con l’altoparlante e un microfono integrati permette la comunicazione a due vie.

Con la base station con sirena sarà possibile fare scattare l’allarme anche da remoto non appena viene notificato un movimento o un rumore.  Bisognerà fare attenzione però alla privacy, infatti Arlo Pro permette letteralmente di ascoltare tutto ciò che accade in casa, ma ricordiamo anche non sempre questo comportamento è legittimo.

Ecco ancora alcune caratteristiche interessanti di questa soluzione. Negli ambienti interni Arlo Pro 2 si predispone alla pre-registrazione Look Back non appena la videocamera viene collegata alla presa e i movimenti vengono catturati in ogni caso perché la funzione fa scattare la registrazione tre secondi prima dell’evento.

E’ possibile creare Activity Zone personalizzate, scegliendo l’area specifica che si desidera controllare dall’app, e ancora sottoscrivere un abbonamento per avere una un piano a pagamento che registra video senza sosta 24/7. La proposta Netgear infatti va oltre il semplice device e si qualifica come servizio.

Netgear Arlo Pro 2
Netgear Arlo Pro 2

Con l’acquisto è incluso il piano base Arlo, per gestire  fino a cinque videocamere e sfruttare sette giorni gratuiti di utilizzo in cloud per archiviare i video. Tutti i piani permettono agli utenti il controllo sulla durata della memorizzazione di ogni video e sul numero di telecamere connesse. Con più di cinque telecamere arrivano i piani di servizio opzionali in abbonamento e per avere registrazioni non-stop memorizzate nel cloud è possibile abbonarsi al servizio CVR. E’ possibile collegare Arlo Pro 2 a dispositivi smart home sfruttando le piattaforme FTTT e Smart Things di Samsung.

Con Arlo Skill per Amazon Alexa è addirittura possibile visualizzare feed live o video registrati da una videocamera Arlo sullo schermo di Amazon Echo Show o Amazon Fire TV.  E si può chiedere tramite comandi vocali ad Alexa di “mostrare la porta”, “il cortile sul retro” o “il vialetto d’accesso”, o qualsiasi altro luogo.

L’offerta in dettaglio prevede Arlo Pro 2 disponibile con il kit con 2 videocamere + base station (VMS4230P), oppre con il kit di tre videocamere + base station (VMS4330P), 4 videocamere + base station (VMS4430P) e nella versione singola come videocamera aggiuntiva (VMC4030P). Nel sistema si possono usare in modo interscambiabile anche le videocamere di Arlo Pro della generazione precedente. 

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore