Network Associates, cacciatore di virus

firewallSicurezza

La versione aggiornata di McAfee VirusScan agisce sulla prevenzione delle intrusioni virali. Più semplice e meno costosa la bonifica dei sistemi infettati.

Prevenire è più conveniente che reprimere. La massima di Cesare Beccaria vale anche per i virus dei computer. McAfee VirusScan Enterprise 8.0i di Network Associates offre una protezione antivirus che opera in entrata, prima che il virus faccia danni e in uscita, prima che il virus se ne vada per la rete a danneggiare altri. La difesa cosiddetta proattiva, cioè la guerra preventiva al virus, costa anche meno rispetto alla bonifica di un sistema già invaso. Secondo Network Associates con l’attuale versione di McAfee, gli amministratori It possono proteggere meglio i loro sistemi dalle intrusioni di ogni genere. Secondo quanto dichiarato da Richard Stiennon, vice presidente della società di ricerca Gartner: “I responsabili It debbono concentrarsi sulle minacce provenienti da strumenti utilizzati da utenti remoti, per questo bisogna implementare i firewall e gestire meglio la prevenzione contro le intrusioni”. Esattamente quanto fa McAfee VirusScan Enterprise 8.0i che include la chiusura e il blocco delle porte al traffico sia in entrata, che in uscita. E’ gestito centralmente da una singola console, con l’aiuto di McAfee ePolicy Orchestrator ePO oppure McAfee Protection Pilot. Il nuovo antivirus e già disponibile in versione beta all’indirizzo http://www.networkassociates .com/us/downloads/beta/default.asp e sarà disponibile a partire dal terzo trimestre 2004. Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.mcafeesecurity.com .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore