Network Associates vende Sniffer e diventa definitivamente McAfee

Aziende

La business unit Sniffer verrà venduta a Silver Lake Partners e Texas
Pacific Group per un ammontare di 275 milioni di dollari in contanti

Focalizzazione su prodotti e servizi di sicurezza: è questo l’obiettivo della riorganizzazione di Network Associates che comporta sia il cambio definitivo di denominazione in McAfee sia la cessione della business unit Sniffer. La business unit Sniffer verrà venduta a Silver Lake Partners e Texas Pacific Group per un ammontare di 275 milioni di dollari in contanti e al termine della transazione Network Associates cambierà il proprio nome in McAfee, Inc. La società ha inoltre annunciato un piano volto alla riduzione dei costi e all’aumento della redditività, sviluppato nel corso di vari mesi e progettato per raggiungere un margine operativo del 25% entro la metà del 2005. Nelle intenzioni dell’azienda, la nuova McAfee farà leva sulla fama del brand e si focalizzerà su vari mercati strategici con partnership strategiche con fornitori di servizi e aziende tecnologiche primarie, e su mercati in crescita quali quello consumer e delle piccole e medie imprese dove il riconoscimento del brand è un elemento fondamentale nelle decisioni d’acquisto. Contestualmente all’annuncio della nuova strategia, Network Associates ha presentato i risultati preliminari per il primo trimestre 2004 che prevedono un fatturato netto di 217 milioni di dollari, con utili netti Gaap e utili netti pro forma che dovrebbero raggiungere, rispettivamente, 0,32 dollari e 0,10 dollari per azione diluita. La società prevede di aggiungere circa 28 milioni di dollari di fatturato differito nel primo trimestre, chiudendo il periodo con un bilancio totale anticipato di 488 milioni di dollari.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore