Network e media player sotto la lente della sicurezza

CyberwarSicurezza

Sans Institute osserva l’aumentare delle vulnerabilità nei software più popolari

I sistemi operativi stanno, progressivamente, cedendo il passo come obiettivi di attacchi, ai nuovi software di moda: un rapporto di Sans Institute mostra che gli attacchi di sicurezza coinvolgono sempre più media player, router, switch e dispositivi di rete. Lo scettro della Top

20 delle vulnerabilità spetta ancora al browser Internet Explorer, Office e Outlook Express; ma nel report viene messo all’indice anche il sistema operativo Mac Os X di Apple, il sistema con più falle fra quelli Unix. Vengono quindi presi di mira da attacchi i dispositivi di rete quali router e switch (come la linea Ios di Cisco). E tra le falle delle 20 vulnerabilità al Top anche i media player sono nel mirino della sicurezza.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore