Nextel e Sprint insieme?

Aziende

Tira aria di fusione nella telefonia mobile americana. Un’operazione da oltre 36 miliardi di dollari

Dopo Cingular Wireless e Verizon Wireless, un’altra fusione sarebbe in via di realizzazione: protagonisti in questo caso sono Nextel e Sprint che, in una fusione dal valore stimato di 70 miliardi di dollari, potrebbero creare il terzo polo nel mercato della telefonia mobile degli Stati Uniti. La fusione infatti potrebbe condurre al terzo maggior operatore con circa 40 milioni di utenti. Nessuno dei due player smentisce né conferma, definendo la negoziazione della fusione una voce di mercato.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore