Nextira one realizza e gestisce la rete del Comune di Milano

Aziende

La nuova infrastruttura informatica collega novemila utenti e server per fornire servizi innovativi

Novemila utenti che lavorano in circa cento edifici differenti. Questi i numeri della nuova rete dati del Comune di Milano che è stata realizzata da Nextira one. La società specializzata in soluzioni integrate di comunicazione per le imprese ha il compito di gestire tutte le attività operative relative alle reti locali, ai server e ai sistemi di sicurezza che compongono l’infrastruttura informativa del Comune di Milano. Tutte le operazioni come il monitoraggio, la manutenzione, gli aggiornamenti software sono gestite da sistemisti di Nextira one che lavorano presso la sede dell’Amministrazione comunale. L’accordo prevede anche che Nextira one si occupi di progettare, realizzare e gestire le future espansioni dell’infrastruttura che dovrà essere estesa entro l’anno a un centinaio di nuove sedi. Non è stato reso noto quanto il Comune di Milano abbia investito in questo progetto ma è certo che questa profonda revisione tecnologica delle infrastrutture è alla base di una serie di nuovi servizi che l’Amministrazione intende erogare a cittadini e imprese che vivono e hanno sede nel territorio della metropoli lombarda.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore