Nielsen, cresce a doppia cifra l’advertising online

AziendeMarketingMercati e FinanzaWorkspace
Nielsen: Advertising online in negativo ad ottobre

Nielsen analizza gli investimenti pubblicitari in Italia nel periodo gennaio-maggio 2011

Anche a maggio gli investimenti pubblicitari non hanno raggiunto quota 2010, ma l‘advertising online mette a segno un incremento a due cifre. I miglioramenti dovrebbero essere percepiti nella seconda parte del 2011. Nei primi 5 mesi del 2011 totalizzata la spesa di 3,8 miliardi di euro, in flessione del -2,8%. A soffrire i cali sono Tv tradizionale, stampa (in particolare free press) e radio. In controtendenza Internet, le piattaforme digitali (satellite e DTT) e l’out of home tv.

Gli investimenti su internet superano i 230 milioni di euro senza considerare il search, e registrano una crescita a doppia cifra (+15,6%) rispetto al 2010. Positivi anche i dati relativi all’out of home tv in aumento del +1,7%.
Il direct mail perde il -3,6% nei primi 5 mesi dell’anno ma nel mese di maggio il risultato è stato in linea con lo stesso mese del 2010.
La televisione, considerando anche i marchi Sky e Fox e le tv digitali rilevate da Nielsen, archivia i primi cinque mesi in calo del 2,3%, con una raccolta oltre i 2,1 miliardi di euro. Invece cresce l’advertising sulle emittenti in digitale terrestre con autentici boom: in alcuni casi gli aumenti sono superiori al 100%. In calo l’advertising su tutti gli altri mezzi rilevati da Nielsen.

Nielsen fotografa mercato pubblicitario in Italia
Nielsen fotografa mercato pubblicitario in Italia
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore