Nielsen: Il Mobile spinge i Social media

AziendeDispositivi mobiliMarketingMercati e FinanzaMobilitySocial mediaWorkspace

“The Social Media Report” di Nielsen spiega che i social media oggi detengono il 30% del tempo speso su dispositivi mobili come smartphone e tablet. Pinterst cresce a quattro cifre

Nielsen e NM Incite hanno rilasciato “The Social Media Report” (PDF), un interessante studio da cui emerge che i social media oggi detengono il 20% del tempo totale speso dagli utenti online su Pc e il 30% del tempo speso su dispositivi mobili come smartphone e tablet. La vita quotidiana degli utenti in Rete è scandita dai cambiamenti di stato, dai Tweet e dai “Mi piace”, ma l’ascesa dei social network è trainata soprattutto dal passaggio all’era Mobile.

Il report di Nielsen attribuisce la crescita continua dei social media all’espolosione dell’accesso mobile con smartphone e tablet, grazie alla proliferazione dei siti e delle apps dei social media. Facebook, con un miliardo di utenti attivi, svetta nella classifica dei social media come il social network più visitato dengli USA, seguito da Google Blogger (la piattaforma per la blogosfera del motore di ricerca) e da Twitter. Pinterest cresce a quattro cifre, registrando un’impressionante impennata del 1,000%, la più imponente crescita fra i social network.

In grande spolvero è infine la Social TV : è la tendenza consumer del momento con il 33% degli utenti Twitter che inviano attivamente tweet riferiti a contenuti TV da giugno 2012. Ma avanza anche il Social Care, che descrive l’uso dei social media per i servizi clienti: gli utenti ammettono di preferire l’uso dei social media invece del telefono, quando hanno problemi da affrontare con i servizi clienti.

Dall’ultimo IAB Seminar, anche in Italia la Social Tv sta spopolando. Secondo la  “Social Opinion”, il 43,6% del popolo dei social network dichiara che la loro vita è migliorata con i canali social. L’82% segue attivamente i propri programmi tv/radio preferiti sui social network, il 68.8% ne invia, vota o condivide i contenuti. In Italia siamo passati dai 27 milioni di utenti unici del 2011 agli oltre 28.6 milioni del 2012, con una crescita del 6.4%: di questi, ben l’85% accede in genere ai Social Network mettendo a segno un incremento del 7.8% rispetto allo scorso anno e rendendo i Social Media il terzo settore di internet per penetrazione rispetto alla popolazione online (85.3%) dopo Search (91.9%) e Portali (87.0%) (Fonte Audiweb powered by Nielsen, Sett 2012).

Anche gli italiani tendono a frequentare assiduamente i Social Network, non solo per la possibilità di essere sempre in contatto con la famiglia e gli amici – secondo i dati di Mediascope 2012, giornalmente il 42% degli utenti si aggiorna e invia messaggi, il 13% si connette con qualcuno e il 22% posta update personali -, ma anche l’opportunità di non perdere notizie in tempo reale sui temi di attualità e di seguire i propri programmi tv e radio preferiti online. A sottolinearlo, la “Social Opinion” di Iab Italia powered by 77Agency, condotta su 5.000 utenti italiani maggiorenni dei social network. Il 43,6% del popolo dei social network dichiara che i canali social hanno migliorato la loro vita: di questi, il 30,8% indica come motivazione il fatto di essere sempre aggiornati su quello che succede (attualità, economia, politica) e il 12.8% perché consentono di essere sempre aggiornati su contenuti in diretta dei programmi Radio/Tv che amano. L’82% delle persone intervistate dichiara di seguire attivamente le proprie trasmissioni tv/radio preferite sui Social Network, il 68.8% ne posta, vota o condivide i contenuti e il 13,2% le filtra sui Social Network se non ha può vederle in Tv o seguirele in Radio.

Conosci Twitter? Misurati con QUIZ!

Sai tutto di Facebook? Mettiti alla prova con un QUIZ!

– Vuoi partecipare alla ricerca NetMediaEurope: quali i processi di acquisto per l’IT? In palio c’è un elicottero AR Drone!

social-media-nielsen

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore