Nielsen Norman Group: iPad bellissimo, ma fallisce nell’usabilità

LaptopMarketingMobilityWorkspace

Nielsen ha scoperto che toccare un’immagine, un logo o una foto su iPad, non permette sempre la stessa azione. L’azione dipende dalla Web app cliccata: ciò disorienta gli utenti

Da uno studio emerge una visione controversa su Apple iPad. Come già gli analisti della prima ora hanno messo in evidenza le luci ed ombre dell’iPad, anche dalla ricerca di Nielsen Norman Group (NNG) emergono segnali in due opposte direzioni: iPad è bellissimo, ma senza standard (senza Flash, senza possibilità di stampare e porte Usb) confonde.

NNG ha messo sotto la lente 34 iPad apps e ha scoperto un’inconsistente user experience. Nng ha studiato le applicazioni Web di Associated Press News, Time, USA Today, ESPN.com e Nike.com.

Secondo Nielsen l’esperienza d’uso dell’interfaccia è tornata indietro di 17 anni, come ai primi tempi della navigazione, quando gli utenti rimanevano disorientati di fronte a un design troppo poco chiaro. Per esempio Nielsen ha scoperto che toccare un’immagine, un logo o una foto, non permette sempre la stessa azione; ma l’azione dipende dalla Web app cliccata: a volte non succede niente; a volte l’immagine si allarga; a volte segue un link ipertestuale verso una pagina con maggiori dettagli; a volte esegue un flip verso più immagini; o apre un pop up con un ventaglio di scelte.

Apple iPad inciampa, insomma, sul test di usabilità.

Apple iPad 3G
Apple iPad 3G
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore