Android batte tutti negli Usa

AziendeMarketingMercati e FinanzaMobile OsMobilityWorkspace
Risolta falla in Android da un team italiano

Nielsen e comScore visualizzano in due grafici la sfida degli smartphone negli Usa. Android è in testa, Blackberry secondo, iPhone è stabile

Nielsen fotografa in un grafico la popolarità delle piattafarme per smartphone (mettendo a confronto Android, Symbian, iOS, BlackBerry, Windows Phone 7) negli Stati UnitiAndroid è in vetta con il 29% (come risultante di una sommatoria di vendor), seguito dalla coppia rivale Apple con iOS e RIM con Blackberry Os, pari al 27%. Microsoft con Windows Phone 7 e precedenti OS mobili è al 10%, Hp con Palm WebOs è al 4% e chiude Symbian al 2%. A vincere la battaglia degli smartphone fra le piattaforme è Android; fra i vendor, sempre negli Stati Uniti, sono RIM e Apple, seguite da HTC al 12% (7% di Android più 5% di Microsoft OS) e Motorola all’11% (10% di dispositivi Android più 1% di Microsoft OS).

Segmentando il mercato smartphone Usa per età, Android è comprato dal 6% di utenti fra 18-24 anni (contro il 4% di Apple iPhone e di Blackberry) e dall’8% di utenti fra 25-34 anni (come iPhone e contro il 7% del Blackberry) e dal 6% fra 35-44 anni (come iPhone e Blackberry). Il Blackberry piace di più fra i 45 e i 54 anni di età (5% contro il 4% di Android e iPhone).

Anche secondo comScore la piattaforma più venduta neli Usa è Android. Android detiene il 31.2% del mercato Usa smartphone, in crescita del 7.1% rispetto a un anno fa. BlackBerry si mantiene secondo, anche se in declino dal 44% al 30.4% in un anno. Le vendite di iPhone negli Usa sono piatte, al 24.7%.

comScore: Android cresce, Blackberry cala, iPhone è flat
comScore: Android cresce, Blackberry cala, iPhone è stabile
Mercato Usa Smartphone
Mercato Usa Smartphone
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore