Nielsen//Netratings pubblica i dati sul traffico sui siti di informazione durante la prima settimana del conflitto in Iraq

Marketing

Secondo Nielsen//NetRatings, standard globale nella misurazione dellaudience Internet e nelle analisi, il traffico sui siti di informazione generalista e finanziaria è schizzato durante la settimana terminata il 23 marzo.

Alcuni tra i principali canali di news online hanno messo a segno una crescita da 2 a 3 cifre da una settimana allaltra negli Stati Uniti, con un consumo durante la giornata lavorativa molto superiore rispetto a quello da casa. «Durante la prima settimana piena del conflitto in Iraq, unenorme quantità di siti di informazione online ha sperimentato un forte incremento di traffico, simile al periodo successivo all11 settembre» dichiara Greg Bloom, Senior Internet Analyst Nielsen//NetRatings. CNN.com ha sforato la soglia dei 10 milioni di utenti da ufficio durante la settimana terminata il 23 marzo, incrementando il suo traffico del 58% rispetto alla settimana precedente (tab.1). I navigatori che hanno visitato MSNBC.com sono stati più di 8.3 milioni, aumentando del 38%, mentre Yahoo!News ha registrato un incremento del 21% raggiungendo quasi 6.5milioni di utenti. NYTimes.com ha attratto più di 2.8 milioni di navigatori da ufficio, mentre AOL News segnala 2.7milioni di visitatori unici. Chi ha realmente guadagnato in termini di vera e propria crescita percentuale sono Time Magazine, il cui traffico ha superato il 169% raggiungendo oltre un milione di visitatori, il quotidiano inglese The Guardian, è lievitato del 137% con 835.000 utenti, Fox News è balzato del 78%, catturando più di 2.3 milioni di utenti da ufficio mentre NPR Online è cresciuto del 73% raggiungendo i 540.000 utenti. Per le connessioni da casa, AOL News ha avuto il più alto numero di navigatori con oltre 7.4 milioni di visitatori unici, incalzato da MSNBC e CNN, che hanno attratto rispettivamente c.a 7.4 e 7.2 milioni di navigatori. Due siti di news britannici hanno mostrato il più alto incremento settimanale da casa. Il traffico di The Guardian è salito al 113%, attirando 603.000 surfisti da casa, mentre la BBC è volata fino al 103%. I siti governativi americani hanno incrementato il numero di visite. Il traffico a whitehouse.gov ha segnato un incremento del 102% raggiungendo i 432.000 visitatori unici da casa, durante la settimana conclusasi il 23 marzo, secondo Nielsen//NetRatings, con un 12% di traffico che confluiva sulla pagina dellHomeland Security. Il sito web del dipartimento della difesa americano ha attratto 2.8 milioni di visitatori unici da casa, laudience più alta in 8 settimane, un + 87% rispetto ai 1.5milioni di utenti della settimana precedente. Il traffico da casa al sito di web log, Blogspot.com ha raggiunto 316.000 utenti unici con un tasso di crescita del 12%, durante la settimana terminata il 23 marzo. Più del 86% del traffico audience è andata su http://dear_raed.blogspot.com, una cronaca della vita a Baghdad raccontata attraverso unesperienza personale.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore