Niente Adobe Flash Player 10.1 su iPhone

Mobility

Adobe lancia LiveCycle ES 2 e svela nuovi dettagli su Flash Player mobile:la beta per Windows Mobile arriverà entro fine anno; riprodurrà video in HD e supporterà multi-touch e accelerometro. Ma niente iPhone per Adobe: per scelta di Apple

Adobe lancerà la versione mobile di Flash Player 10.1, dedicata agli smartphone: ma non per iPhone. Inoltre l’edizione mobile di Flash Player per smartphone riprodurrà video in HD e supporterà multi-touch e accelerometro.

In quanto alla roadmap, la beta per Windows Mobile arriverà entro fine anno, dopodiché toccherà a Google Android, Nokia Symbian, Palm WebOS e Rim Blackberry. Ma la versione desktop arriverà anche per Windows, Macintosh e Linux, entro fine anno.

Ad Adobe Max developer conference a Los Angeles, Adobe si è dunque sbilanciata dicendo che Adobe Flash 10.1 salirà su smartphone, Netbook, e smartbook dotati di chip Arm. Adobe ha lavorato fianco a fianvco con Google, Motorola, Nvidia, Palm, RIM e Qualcomm.

Adobe ha creato l’ Open Screen Project , per rendere la maggior parte dei dispositivi open, offrendo flash player gratis in una modalità più aperta per gli sviluppatori.

Motorola venderà il suo primo Google Android con il supporto a Flash Player a inizio dell’anno prossimo.

L’esclusione di iPhone è stata una scelta esplicita di Apple, come ha spiegato Gizmodo .

Infine Adobe lancia LiveCycle Enterprise Suite (ES) 2 , un sistema per rendere più interattive le applicazioni usando capacità di business process automation. Il plug in LiveCycle ES 2 per Adobe Flash Builder 4 , attualmente in beta, consentirà agli sviluppatori di produrre tecnologie embedded di LiveCycle ES 2, integrate in applicazioni basate su Flex.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore