Niente black out immediato per il BlackBerry

Aziende

Il giudice però prenderà una decisione in tempi ragionevoli

Il BlackBerry di Rim per ora è salvo. La temuta decisione di un black out immediato, all’ordine del giorno del 24 febbraio scorso, è stata sospesa. Il giudice Usa James Spencer ha deciso di non chiudere con effetto immediato il servizio di email portatile di Rim, accusata di violazione di brevetti da Ntp. Ma, pur essendo stato rifiutato un brevetto su cinque dall’Ufficio brevetti, rimangono ancora in piedi le altre violazioni contro Rim. E il giudice deciderà “in tempi ragionevoli” se fermare il servizio e bloccare la vendita dei dispositivi Blackberry negli Usa.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore