Niente Pc low cost per Amd

PCWorkspace

Il produttore di chip abbandona il progetto Personal Internet Communicator

Amd abbandona, dopo due anni, il progetto di Pc low cost destinato ai paesi emergenti per combattere il Digital Divide. Il progetto di Amd era molto ambizioso: portare computer e connettività Internet a metà della popolazione mondiale entro il 2015. Ma il sogno è naufragato, di fronte alla mancanza di fatturato dei prodotti del progetto Personal Internet Communicator nel terzo trimestre. Rispetto al laptop da cento dollari del Mit e al progetto di computer comunitario di Intel, l’iniziativa 50×15 di Amd era troppo costosa e, forse, fin troppo ambiziosa per poter competere nel mercato di fascia bassa.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore