Niente protezioni anticopia sui cd di !K7

Management

Una scelta coraggiosa dell’etichetta indipendente tedesca.

FRANCOFORTE. !K7, etichetta indipendente tedesca specializzata in musica dance, ha lanciato un’iniziativa contro le tecnologie anti-copia sui cd. “No copy protection – respect the music” questo lo slogan. Le idee sottese all’iniziativa sono: che il file-sharing non incide sulla vendita di cd; che chi acquista un cd pagandolo profumatamente abbia il diritto di ascoltarlo su qualsivoglia lettore (in macchina, sui lettori portatili, sul pc); e che abbia il diritto di farsi una copia per uso personale. In generale !K7 ha l’ardire di considerare i consumatori come clienti (quelli che almeno fino a poco tempo fa “avevano sempre ragione”) anziché come potenziali pirati che minano le fondamenta dell’economia dell’immateriale. La scorsa settimana anche Sony ha annunciato di aver abbandonato la tecnologia anti-copia e di essere tornata alla produzione di cd “normali”. StudioCelentano.it

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore