Nikon D500, top di gamma in formato DX

AccessoriWorkspace
0 1 Non ci sono commenti

NIkon D500 è la nuova reflex top di gamma in formato DX, ma senza rinunciare al meglio della tecnologia e alla maggior parte delle soluzioni dell’ammiraglia Nikon D5

Anche il formato DX voleva una nuova regina, e Nikon aggiungendo il doppio zero all’ammiraglia professionale da sogno, la Nikon D5, accontenta professionisti e clienti prosumer, e offre il meglio delle qualità del pieno formato a coloro che oramai lavorano in DX, con il relativo parco ottiche e ingombri ridotti quando si hanno bisogno di focali spinte.

Nikon D500
Nikon D500

Nulla toglie che tutti possano beneficiare della migliore tecnologia: la connettività SnapBridge per la connessione costante con i device portatili e la condivisione degli scatti, ora basata sulla tecnologia Bluetooth low energy (per trasferire i file in velocità senza attivare o disattivare la connessione, con consumi ridotti), il nuovo sistema autofocus (già visto sulla D5 a 153 punti, con 99 sensori a croce), la videoregistrazione 4K Ultra HD, il nuovo processore Expeed 5.

Nikon D500
Nikon D500

In ogni caso basta un primo sguardo per capire di essere sempre a casa, senza rivoluzioni di stile, senza dover rivoluzionare le proprie abitudini. Inferiore, rispetto a Nikon D5, è la gamma di sensibilità ISO da 100 a 51200 (espandibile fino a Hi5), ora la messa a fuoco lavora anche a -4EV1 e -3EV1 nel punto centrale, e si scatta fino a 10 fps per 200 scatti anche registrando in Raw a 14 bit.

Per quanto riguarda i video si registra in 4K Ultra HD (3840×2160) fino a 30p e in Full HD con l’output simultaneo tramite interfaccia Hdmi. La stabilizzazione dell’immagine elettronica compenserà l’emozione del momento per immagini stabili anche a mano libera.

Accanto a immagini ad alta definizione l’innovativo processore assicura anche una riduzione concreta del rumore, persino con impostazioni ISO alte e il nuovo sensore esposimetrico RGB a 180K pixel  incrementa ulteriormente le prestazioni della funzione per la riduzione dello sfarfallio di flickering nei fermi immagine, di fatto, e rende minime le variazioni di esposizione anche sotto fonti di luce non propriamente continue.

Nikon D500
Nikon D500

Concessione al mondo consumer è il touchscreen detachable da 3,2″., che mantiene la comoda messa a fuoco touch della Nikon D5, con una maggiore flessibilità per gli scatti in piena folla dall’alto, con inquadrature perfette, o per scattare con il proprio corpo orientato diversamente rispetto all’oggetto, che aiuta sempre quando non si vuole dare nell’occhio.

Nikon D500 non deve essere sognata ancora per molto, arriva a marzo, prezzo di circa 2000 dollari, in Italia a seconda delle configurazioni di acquisto costerà tra i 2300 e i 3000 euro.

 

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore