Nikon D5600, reflex al servizio della creatività e della condivisione

AccessoriWorkspace
0 0 Non ci sono commenti

Nikon D5600 è la nuova reflex di Nikon proposta per agevolare la condivisione delle foto con SnapBridge e avvicinare l’appassionato alla fotografia grazie alla possibilità di scegliere tanti parametri di scatto dal touchscreen

Chi pensa che nel catalogo Nikon le reflex digitali siano troppe cambierà parere guardando le specifiche di questo modello Nikon D5600. Si tratta di una reflex in formato DX, dotata di SnapBridge.  Nikon SnapBridge consente infatti di sincronizzare automaticamente la propria fotocamera con un device a scelta su qualsiasi piattaforma per condividere gli scatti appena effettuati e sempre con SnapBridge è possibile anche scattare da remoto perché la fotocamera è dotata del modulo WiFi. Spieghiamo meglio: la tecnologia funziona sfruttando Bluetooth low energy per mantenere una connessione costante tra fotocamera e smartphone e condividere le immagini, grazie al modulo WiFi integrato nella fotocamera è facile trasferire filmati e scattare da remoto.  

Nikon D5600
Nikon D5600

Nikon D5600 lavora con un sensore da 24,2 MP con una sensibilità ISO tra 100 e 25600 e processore di immagine Expeed 4 e il compito del fotografo, anche del semplice appassionato, è agevolato dalla funzione Fn touch, ancora più intuitiva rispetto alla ghiera di comando o al multiselettore che permette di azionare il controllo Sensibilità automatica, o il punto di messa a fuoco, tutto da touchscreen, in pratica avvicinando la fotografia con una reflex alle abitudini già acquisite con lo smartphone. Dai modelli professionali Nikon D5 e D500, invece, questa reflex eredita la barra di avanzamento dei fotogrammi e, pur in un modello comunque davvero in grado di abbracciare un ampia porzione di pubblico, è integrata la funzione sempre più utilizzata per le riprese in time-lapse.

Per quanto riguarda invece le caratteristiche ‘fisiche’ della macchina, innanzitutto si tratta di una fotocamera molto leggera (ampio uso di policarbonato) per un peso di appena 415 grammi, abbiamo già accennato al touchscreen da 3,2 pollici ad alta risoluzione. Discreto il mirino ottico con il 95 percento di copertura e ingrandimento 0,82x. La messa a fuoco lavora su 39 punti con nove sensori a croce al centro e velocità di ripresa in sequenza fino a 5 fotogrammi per secondo. 

Sul mercato la nuova Nikon D5600 arriva in diversi kit. Il più ricco e interessante è quello con doppio zoom grandangolare AF-P DX Nikkor 18-55mm VR e il teleobiettivo zoom AF-P DX Nikkor 70-300mm VR. In questa configurazione praticamente il fotografo si ritrova con le ottiche per affrontare praticamente ogni situazione. 

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore