Nikon D7500, il meglio di una Nikon disponibile per tutti

Workspace

Arriva nei negozi la reflex Nikon D7500, annunciata ad aprile. La configurazione top di gamma prevede anche lo zoom AF-S 18-300 f/3.5-6.3G ED VR

Annunciata a metà di aprile arriva finalmente nei negozi la reflex Nikon D7500. Una fotocamera che coniuga in un corpo macchina maneggevole e compatto (appena 650 grammi di peso solo corpo) tante delle qualità della Nikon D500, che è invece riservata a un pubblico professionale. Questa fotocamera manderà ora definitivamente in pensione la Nikon D7200.

Abbiamo già raccontato quali siano le qualità più importanti della fotocamera. Le ripercorriamo ora collegandole alla declinazione sul mercato e a listino per questa fotocamera. Si tratta di reflex con sensore in formato DX da 20,9 MP, con sistema di elaborazione di immagine Nikon Expeed 5 e misurazione esposimetrica RGB tramite sensore a 180K pixel.

Nikon D7500
Nikon D7500

La gamma di sensibilità ISO va da 100 a 51.200 ulteriormente estensibili fino a 1.640.000 ISO. Nikon D7500 può catturare anche video con risoluzione 4K a 30p o fino a 60p con risoluzione Full HD. Il motore consentirà di catturare fino a 8 fps con il tracking AF/AE. A differenza della maggior parte delle reflex top di gamma Nikon D7500 ha lo schermo per inquadrare con diagonale da 8 cm e touch inclinabile.

Nikon D7500 arriva disponibile al pubblico in diverse configurazioni e con diversi Kit. La fotocamera solo corpo con la scheda SD da 8 Gbyte Lexar Premium 300X costa 1.549 euro. E’ poi disponibile allo stesso modo con la lente AF-S DX 35mm f/1.8G per 1749 euro. Nikon propone inoltre il kit: D7500 + AF-S 18-140 f/3.5-5.6G ED VR + SD 8GB Lexar a 1.849 euro, mentre la proposta più costosa prevede oltre al corpo macchina lo zoom AF-S 18-300 f/3.5-6.3G ED VR al prezzo di 2.299 euro.