Nintendo taglia i prezzi alla Wii da metà maggio

ManagementMarketingPCWorkspace

Il prezzo sotto i 150 dollari di Nintendo Wii includerà una copia di Mario Kart e il volante. Altri sconti in arrivo

Dal 15 maggio Nintendo Wii costerà 149.99 dollari, con un taglio del 28% sul prezzo di listino. Il motivo è che a E3 Nintendo toglierà i veli a Project Café, la seconda generazione della Wii, con cui Nintendo vuole rispondere a Xbox (rinvigorita dalla periferica da Guinness, la Kinect) e Sony Move. Nintyendo ha già rinnovato la portatile DS, lanciando la console per giocare in 3D senza occhialini Nintendo 3DS.

Nintendo Wii 2 arriverà sul mercato nel 2012, ma il pioniere dei videogame vuole mantenere profittabile la sua Wii nel frattempo. Il prezzo sotto i 150 dollari di Nintendo Wii includerà una copia di Mario Kart e il volante (la periferica Wii Wheel) con tutti gli acquisti della console. Sconti saranno applicati anche ai vecchi titoli: Wii Sports, WarioWare: Smooth Moves, Mario Strikers Charged Football e Animal Crossing: Let’s Go to the City .

Questa rimpiazzerà l’attuale bundle di Wii Sports e Wii Sports Resort. Il volante, i controller Wii Remote Plus e Nunchuk si adatteranno ai colori della console scelta (nero o bianca),  inoltre saranno acquistabili separatamente al prezzo scontato di 9.99 dollari.

Nintendo Wii sotto i 150 dollari
Nintendo Wii sotto i 150 dollari
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore