Nintendo Wii e Psp trainano il mercato Usa delle console

AccessoriWorkspace

Le vendite negli Stati Uniti sono aumentate del 50% a maggio

Anche se Gartner e un dirigente di Sega credono che Wii alla lunga si riveli un fuoco di paglia (“La Wii risulterà obsoleta nel giro di un paio di anni” ipse dixit), la console di Nintendo, ex Cenerentola, continua a spingere il mercato Usa delle console. Nintendo Wii e Sony Psp trainano le vendite delle console negli Stati Uniti: sono aumentate del 50% a maggio (fonte: Npd). Le vendite di maggio hanno raggiunto 815,5 milioni di dollari, con un aumento del 49% rispetto al maggio 2006, ma in lieve flessione rispetto alle vendite di aprile: il rallentamento è dovuto all’avvento dei mesi estivi. Nintendo Wii si è confermata al primo posto, con 338.300 pezzi venduti; Psp ha registrato +40% con 221.000; PlayStation 3 di Sony è rimasta stabile con solo 81.600 pezzi venduti. Ps3 ha venduto quasi la metà della sua vecchia PlayStation 2 che con 187.800 unità vendute è ancora vitale sul mercato, grazie ai ribassi e all’ampio portafoglio titoli.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore