NintendoDogs Labrador (Nintendo DS)

Workspace

Allevare cuccioli virtuali.

Una nuova era del Tamagotchi è stata aperta da Nintendo che, per la consolle Ds, ha iniziato la commercializzazione di Nintendodogs Labrador, un simulatore di “animale domestico”. Infatti scopo del gioco è prendersi cura di un cucciolo di cane, di cui è possibile scegliere razza (ce ne sono tre a disposizione), colore del manto e personalità. Come ogni piccolo, anche il nostro fedele amico dovrà essere accudito, coccolato e addestrato, il tutto usando le possibilità interattive della consolle. Per esempio, utilizzando il microfono per chiamare il cane dopo qualche tentativo si riuscirà ad attrarre la sua attenzione perché, come nella realtà avviene, avrà capito che quel suono corrisponde al suo nome. Attraverso il touchscreen con l’ausilio del pennino si potrà coccolare l’animale e interagire con lui utilizzando uno dei cento oggetti che è possibile acquistare per la sua cura e divertimento. Nel caso poi non si sopperisse a qualche esigenza sarà lo stesso Fido a richiamare la nostra attenzione abbaiando. Ma il gioco non finisce qui. Una volta addestrato il cane si prenderà parte a gare e concorsi che faranno vincere il denaro necessario per comprare gli accessori che ci servono. È possibile anche il multiplayer, ma solo con altri possessori del videogame.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore