Nokia a sostegno dell’ambiente

Aziende

La società finlandese promuove una iniziativa per ridurre l’impatto
ambientale dei telefoni cellulari.

Nokia, alla guida di un gruppo di produttori di telefoni cellulari, si è impegnata a ridurre l’impatto ambientale dei suoi prodotti, e a favorire la partecipazione dei consumatori verso le attività di recupero e riciclo. Tra le aziende che aderiscono volontariamente al progetto vi sono nomi come Motorola, Panasonic Mobile Communications, France Telecom/Orange, Vodafone, TeliaSonera AB, Intel, Epson, Spansion e Umicore. L’iniziativa è parte di un progetto pilota avviato dalla Commissione europea per capire in che modo le industrie possono collaborare con le altre parti interessate per ridurre l’impatto ambientale dei prodotti nell’intero ciclo di vita. Il progetto prende in esame diversi aspetti del problema e si focalizza in particolare su: diminuzione del consumo energetico, eliminazione di alcuni materiali nocivi, aumento del recupero dei telefoni usati attraverso programmi di restituzione e riciclo, maggiori informazioni ai consumatori sul tema. ??Gestire la performance ambientale è un compito importante per l’intero settore della mobilità ? ha dichiarato Veli Sundback, executive vice presidente corporate relations and responsibility di Nokia – Collaborando con i gruppi ambientali siamo riusciti a trovare nuovi modi per migliorare ogni fase del ciclo di vita dei telefoni cellulari, dalla produzione al riciclo. Ora ci impegniamo a trasformare queste idee in azioni e a mantenere il nostro impegno nel lungo periodo?.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore