Nokia aggiornerà Symbian 4 a fine 2010

Mobility

Symbian Foundation, nata dopo l’acquisizione da parte di Nokia, sta delineando la roadmap delle future versioni del sistema operativo open source per smartphone

Nokia è tuttora la numero uno del mercato smartphone, ma in prospettiva fatica a mantenere lo scettro, messa sotto pressione da Rim Blackberry, Apple iPhone e Google Android (fonte: Idc e Gartner).

Symbian Foundation , nata dopo l’ acquisizione da parte di Nokia, ha deciso di venire allo scoperto, per contrattaccare, alla vigilia dell’uscita di iPhone 3.0 : sta delineando la roadmap delle future versioni del sistema operativo open source per smartphone: Nokia aggiornerà Symbian 4 a fine 2010. Sono previste tre major release da qui al 2011, ha detto il vice presidente di Symbian, David Wood sul suo blog . Quest’anno toccherà a Symbian2 Os.

Ognuna delle nuove versioni verrà suddivisa in due categorie generali. “L’intenzione è di fissare le date, il timebox, per ogni release” spiega Wood.

Nel 2009 il lavoro sarà focalizzato su Symbian2 OS entro la fine dell’anno. Poi toccherà a Symbian3 Os, per inizio 2010. Symbian4 vedrà la luce nel 2011.

Symbian Foundation , annunciata da Nokia il 24 giugno scorso, riunisce, oltre Nokia, AT&T, LG Electronics, Motorola, NTT DOCOMO, Samsung, Sony Ericsson, ST-NXP Wireless, Texas Instruments e Vodafone. La Fondazione vuole unificare tutti i Symbian Os con S60, UIQ e MOAP(S) e lanciare una piattaforma comune Open sourc e libera da royalty.

Per essere aggiornato sulle ultime notizie del mercato, iscriviti alle newsletter di NetMediaEurope, clicca qui

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore