Nokia compra Symbian e crea la Foundation

Aziende

Il vendor finlandese di cellulari fa un nuovo passo nell’Open source: compra il 52% di Symbian, e ora la software house per cellulari è tutta sua. Nasce Symbian Foundation

Mentre slittano al 2009 il prossimo Windows Mobile (la versione 7) di Microsoft e (forse) Google Android , Nokia fa un nuovo passo nell’open source: compra il 52% di Symbian (la percentuale che ancora non deteneva), e ora la software house per cellulari è tutta sua. L’operazione è valutata 264 milioni di eur o: Nokia ha comprato la quota di Symbian da Sony Ericsson, Ericsson, Panasonic e Siemens, azionisti della società britannica. Ma non finisce qui: Nokia crea la Symbian Foundation per unificare tutti i Symbian Os con S60, UIQ e MOAP(S) e lanciare una piattaforma comune Open sourc e libera da royalty. Nell’iniziativa, oltre a Nokia, sono coinvolti: AT&T, LG Electronics, Motorola, NTT Docomo, Samsung, Sony Ericsson, STMicroelectronics, Texas Instruments e Vodafone. La piattaforma freeware distribuita dalla Fondazione si svilupperà a partire dalla principale piattaforma software per dispositivi mobili, con oltre 200 milioni di telefoni e 235 modelli, già distribuiti da numerosi rivenditori e decine di migliaia applicazioni di%

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore