Nokia e Intel, accordo sui netbook?

Aziende

Tra poche ore una conference call svelerà il contenuto di un accordo finora rimasto nell’ombra, tra Nokia e Intel. Intel fornirà processori per dispositivi mobili per Nokia: di che si tratta?

Fari puntati sull’intesa fra Nokia e Intel, che verrà svelata fra poche ore: si dice che Nokia potrebbe annunciare netbook e Internet device e quipaggiati con chip Intel. Bloombergaveva fatto trapelare questa mattina l’indiscrezione.

Tra poche ore una conference call svelerà il contenuto di un accordo finora rimasto nellper sapere di che si tratta esattamente, bisogna aspettare. Ad annunciare l’accordo sarà anche Anand Chandrasekher, vicepresidente e general manager dell’ Ultra Mobility Group di Intel.

Si è già vociferato nei mesi scorsi dell’ingresso di Intel nel mercato netbook: il colosso finlandese della telefonia mobile Nokia, interessato al segmento notebook. Lo ha detto il Ceo di Nokia Olli-Pekka Kallasvuo. Da un anno girano voci in questo senso, ma la conferma arriva dalla voce del Ceo di Nokia al broadcaster nazionale finlandese YLE.

La convergenza fra cellulari e Pc è tale per cui,entro cinque anni, Nokia potrebbe lanciare suoi laptop, per contrastare non solo gli Apple MacBook, ma anche Google Android sui netbook. Notebook connessi (3G) e netbook sono sempre più presenti nelle offerte degli operatori mobili (come Vodafone, H3G, Tim, Telefonica eccetera), accanto a smartphone e cellulari. Il Web mobile ha sparigliato le carte, e Nokia potrebbe decidere di fare il gran passo nel mercato Pc (segmento portatile: netbook e Internet device). E’ giunta l’ora?

Leggi: Nokia entrerà nel mercato notebook?

Di’ la tua in Blog Cafè: Nokia-Intel, nuovi equilibri

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore