Nokia E65

Workspace

L’ultima evoluzione (Nokia) degli smartphone Symbian si distingue per
dimensioni contenute e supporto VoIP.

L’E65 è uno tra i più recenti modelli Nokia dedicati agli utenti business. È un modello ?slide? di dimensioni molto contenute (solo 74 cc. di volume), certamente uno dei più piccoli basati su software S60. Le forme arrotondate e la sapiente scelta dei materiali – particolarmente azzeccata la similpelle sul retro, in corrispondenza del vano batteria – rendono la presa sicura e confortevole. Anche per questo, l’ergonomia è in generale molto buona, con l’unico neo rappresentato dai pulsanti laterali molto (troppo) piccoli. Quando lo slide è chiuso, sono visibili solo il display da 2,8? (un Tft da 240×320 pixel), i pulsanti di navigazione e di controllo, e 4 tasti ?business? tipici di questo modello: Conferenza, per le conference call, Rubrica, Disattiva audio (molto utile proprio durante le conference call per ridurre il rumore di fondo) e un ultimo tasto personalizzabile, per aprire l’applicazione utilizzata più frequentemente. Sul lato destro del telefono si trovano i pulsanti per il controllo volume, un pulsante edit e un pulsante per appunti vocali/chiamate vocali. È possibile utilizzare gran parte delle funzioni del telefono senza aprire lo slide. Particolarmente curati gli aspetti di connettività e messaggistica. L’E65 è infatti un dispositivo Egsm quad-band, 3G ed è capace di effettuare chiamate VoIP (protocollo Sip) collegandosi alle reti Wi-Fi esistenti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore