Nokia E75 a scaffale

Mobility

L’evoluzione della serie E è dotato di tastiera qwerty a scomparsa ed è dedicato ai servizi di posta e l’instant messaging

Presentato per la prima volta a Barcellona e disponibile dai primi giorni di Aprile Nokia mette in commercio E75.

Lo smartphone è un classico slide, ma che nasconde una Qwerty completa capace in un attimo di impostare in tre semplici mosse l’account di posta elettronica, in più, ora, Nokia integra il servizio Messaging per l’email in tempo reale e l’instant messaging, l’integrazione prevederà anche piani dati studiati ad hoc con gli operatori (Vodafone, solo per fare un esempio ha già a portafoglio la soluzione Visto, per la stessa funzione e andranno studiate soluzioni equipollenti). Preinstallato su E75 Nokia, Messaging è facilmente implementabile anche sui dispositivi mobile Nokia S60 e sulla Serie 40. Il funzionamento del servizio è molto semplice, basta inserire la propria email e la password per iniziare a inviare e ricevere email in tempo reale con gli account più conosciuti, tra cui Yahoo! Mail, Windows Live Hotmail, Gmail, AOL Mail. Resta ovviamente anche per questo smartphone la possibilità di sincronizzare posta e dati sia con Exchange, sia con Lotus, per l’utenza aziendale.

L’E75 vanta un’autonomia in standby di oltre dieci giorni. Per quanto riguarda altre caratteristiche tecniche, del Nokia E75 si sa già quasi tutto. In 139 grammi di peso, con uno spessore superiore a quello del predecessore E71 (14,4 mm) E75 presenta tutto quello che serve per lavorare: WiFi, Bluetooth, navigatore GPS, con licenza gratuita di navigazione per 3 mesi inclusa, oltre a 1 Gbyte di File dal negozio Ovi (con DRM senza diritto di portabilità su altri device), per un anno. La memoria interna è di 50 Mbyte, espandibile a 4 Gbyte con la scheda di memoria inclusa nella confezione. Nokia E75 dispone di una fotocamera da 3,2 Megapixel, con autofocus e flash.

Il prezzo è di 459 euro (Iva inclusa).

Guarda le immagini di E75 e E55 su Blog Eventi .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore