Nokia investirà nelle Smart car

AziendeMarketing
Nokia investe 100 milioni sulle smart car o connected car, per espandere il servizio mappe Nokia Here
3 7 1 commento

Le auto intelligenti saranno uno dei nuovi settori in cui investirà la finlandese Nokia, dopo la cessione dei cellulari e smartphone a Microsoft. Ma l’azienda finlandese non solo vuole connettere le auto a Internet, ma anche i veicoli fra loro

Chiusa l’era di telefonini e smartphone, ceduti a Microsoft, la finlandese Nokia potrebbe darsi alle auto intelligenti e interconnesse, il segmento delle Smart car o connected car. Nokia infatti investe 100 milioni di dollari nella connettività in-car. Il fondo verrà guidato dal braccio del venture capital Nokia Growth Partners e coopererà con l’unità dedita alla geo-localizzazione Nokia HERE, frutto dell’acquisizione di Navteq. Le “auto connesse” sono una grande opportunità, secondo il Ceo di Nokia Rajeev Suri. Con questa mossa Nokia scommette sul servizio di mappe, usato anche per collegare le auto al cloud via Connected Driving di Nokia. Ma l’azienda finlandese non solo vuole connettere le auto a Internet, ma anche i veicoli fra loro: l’idea delle Smart car potrebbe innovare il modo in cui i guidatori guidano l’automobile, ma soprattutto potrebbe rendere le auto davvero sicure, rendendole “consapevoli” delle auto intorno a loro (a che distanza, velocità eccetera). Con la crescita delle auto inter-connesse, potrebbe nascere un nuovo settore per “produrre veicoli più sicuri, più puliti, intelligenti e affidabili“, ha spiegato la nuova Nokia.

Noki sfida Google, che ha annunciato alleanze con Audi, Honda e Hyundai, per integrare il sistema operativo Android sui loro cruscotti. Apple ha già svelato il sistema CarPlay su iOS che  consente agli iPhone di offrire informazioni direttamente sul cruscotto.

Nokia permetterà ai guidatori di richiamare mappe, effettuare chiamate e richieste musicali con i comandi vocali o per sfiorare lo schermo touch sul croscotto.

L’applicazione delle mappe, con i dati precisi e professionali di Navteq, offre le stesse informazioni utilizzate sui sistemi di navigazione sulle automobili, ma Nokia guarda al mondo delle auto inter-connesse. Gli utenti già oggi possono vedere le mappe e conoscere i dati sul traffico in tempo reale in alcune aree. Here Maps include una visione satellitare e permette di salvare aree di mappe per consultarle in un secondo tempo. Nokia ha anche dato un tocco di social a Here Maps, permettendo agli utenti di creare e salvare mappe a cui altri possono accedere. Gli utenti sono anche in grado di condividere i punti di interesse. Nokia Here Maps offre anche una guida vocale e mostra le indicazioni dei trasporti pubblici; consente anche di esplorare le destinazioni per raggiungerle a piedi, in auto o con i mezzi pubblici.

Nokia investe 100 milioni sulle smart car o connected car, per espandere il servizio mappe Nokia Here
Nokia investe 100 milioni sulle smart car o connected car, per espandere il servizio mappe Nokia Here

Entro il 2016 la maggior parte dei consumatori di mercati maturi considererà l’accesso a informazioni web-based dal veicolo un criterio chiave nella loro scelta d’acquisto dell’automobile”,  spiega Thilo Koslowski, VP di Automotive per Gartner. “Soluzioni di successo per la connessione dei veicoli rappresenterà un valore aggiunto per lo stile di vita digitale degli automobilisti e consentirà importanti esperienze integrate tra dispositivi nel quotidiano delle persone”.

Il pacchetto Connected Driving di HERE, forte di una gamma completa di prodotti e servizi location-based, va ben oltre la semplice navigazione. La personalizzazione dell’offerta offre flessibilità sia ai produttori che ai venditori di sistemi per differenziare l’esperienza di guida. Gli automobilisti potranno sincronizzare i percorsi e altre informazioni personali tra la loro auto e gli altri dispositivi personali, o cercare il parcheggio o trovare la stazione di benzina più vicini. HERE Auto costituisce la prima esperienza di navigazione in-car integrata in grado di fornire la mappa giusta al momento giusto, anche senza connessione dati. Gli automobilisti ascolteranno una guida vocale “turn-by-turn” in 95 paesi e mappe in 2D, 3D e satellitari, incluse le immagini a livello stradale. HERE Auto Cloud offre agli automobilisti accesso costante a vari servizi dinamici come ad esempio gli aggiornamenti sul traffico in tempo reale, per aiutare gli automobilisti ad evitare aree intasate, strade chiuse o congestionamenti lungo il proprio percorso. Offrono suggerimenti sui luoghi di ristorazione o sui parcheggi e ricevere informazioni sulla posizione delle colonnine di ricarica per veicoli elettrici o dei distributori di benzina con i prezzi più convenienti.

Conoscete il mondo dei Gps? Misuratevi con un Quiz!

Conoscete il mondo automotive e la tecnologia in movimento? Mettetevi alla prova con un Quiz!

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore