Nokia lancia N97 touchscreen e la Personal Internet su smartphone

Mobility

A Nokia World 2008, il vendor finlandese di telefonini rinnova l’offerta smartphone con un nuovo dispositivo di fascia alta: N97 è il nuovo anti iPhone touchscreen, un computer mobile, con fotocamera da 5 Megapixel, tastiera a scorrimento e WiFi. I servizi Ovi si ampliano con Maps e Mail. N97 in video

Nella cornice di Barcellona al Nokia World 2008 , Nokia ha tolto i veli a Nokia N97: il primo touchscreen della serie N. Sarà disponibile dal primo trimestre

2009, al prezzo di 550 euro.

Nokia è appena entrata nel mercato degli anti iPhone touchscreen con il Nokia 5800 XpressMusic , ma è solo ora, con il nuovo smartphone di punta della serie N, che Nokia lancia davvero il guanto a Apple e al nuovo Blackberry Storm.

n97touch_intera.png

Nokia N97 (fonte Gizmodo)

N97 è il nuovo anti iPhone touchscreen con fotocamera da 5 Megapixel e bussola elettronica. Lo schermo da 3,5 pollici è touchscreen, da sfiorare con le dita come è oggi di moda, in formato 16:9, e ha tastiera fisica a scorrimento.

Con 32GB di memoria interna (espandibile con schede microSD fino a un totale di 48 Gbyte di storage), il nuovo Nokia N97 è dotato di connettività WiFi, Bluetooth, e Hsdpa.

E’ completo di tecnologia A-Gps e bussola elettronica, e fotocamera da 5 Megapixel con ottica Carl Zeiss.

Secondo Nokia, l’N97 è più di uno smartphone, ma un computer mobile, con cui gli utenti potranno provare la Personal Internet.

Nokia ha anche ampliato l’offerta di servizi Ovi, con i servizi Maps e Mail, con cui va a sfidare TomTom e Blackberry.

Maps on Ovi è il primo servizio in grado di permettere agli utenti di pianificare in anticipo, da casa, il proprio viaggio tramite PC e di sincronizzarlo sul proprio dispositivo mobile, consentendo così l’accesso ai percorsi programmati e alle destinazioni preferite mentre si è in movimento. Nei prossimi mesi Nokia Maps diventerà un supporto per organizzare e salvare i luoghi preferiti, programmare in anticipo i viaggi e modificarli, eventualmente in seguito. Gli utenti potranno condividere il luogo in cui si trovano e tutti i

contenuti importanti dal punto di vista personale e sociale con gli amici, invitandoli a prendere parte alle attività.

Mail on Ovi insieme a Nokia Messaging, che rende mobile la posta elettronica e l’instant messaging sui dispositivi Nokia, portano il servizio email a tutti gli utenti e non più solo a pochi privilegiati. Con Mail on Ovi gli utenti potranno creare e accedere all’e-mail sia tramite un portale on-line che tramite il proprio telefono cellular e. Nokia Messaging, invece, permetterà agli utenti di accedere dalla maggior parte dei dispositivi Nokia agli account di posta elettronica e di instant messaging già esistenti di Yahoo! Mail e Yahoo! Messenger, Windows Live Hotmail, Gmail e Google Talk, e AOL Mail, ma anche a soluzioni di posta elettronica di migliaia di Internet Service Provider di tutto il mondo. Nokia ha distribuito circa 200 milioni di dispositivi che rendono immediatamente possibile il lancio di soluzioni di messaggistica come Mail on Ovi, Nokia Messaging e l’e-mail mobile aziendale ( Microsoft Exchange

Activesync e Lotus Traveler

).

Infine, Nokia dà i numeri di Symbian OS: attualmente ci sono 3,5 milioni di sviluppatori che lavorano alla piattaforma S60 su Symbian OS e oltre 10.000 applicazioni disponibili.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore