Nokia Lumia 920, Windows Phone 8 e PureView in primo piano

AccessoriMarketingMobilityWorkspace
Quiz - Non perdete la rotta con il sistema Gps?

Nokia Lumia 920, con Pure Motion HD+, ricarica wireless e tecnologia PureView, è equipaggiato con Windows Phone 8. Altri punti di forza sono: Nokia CityLens e PureMotion HD+

L’evento congiunto Nokia – Microsoft a New York è dedicato al rilancio dei Nokia Lumia aggiornati con piattaforma Windows Phone 8 (WP8). Nokia Lumia 920, in vetro ricurvo con schermo da 4.5 pollici con Pure Motion HD+ (con colori più brillanti e vividi) e ricarica wireless, è equipaggiato con Windows Phone 8. A bordo è anche la tecnologia PureView con lenti flottanti Carl Zeiss: significa che la fotocamera cattura cinque volte più luce degli smartphone concorrenti senza utilizzare il flash, rendendo foto e video nitidi e luminosi sia in ambienti chiusi che di notte; inoltre compensa le oscillazioni della mano mentre si scattano le foto. Il processore è Qualcomm Snapdragon S4. Nokia City Lens sfrutta la fotocamera e la localizzazione insieme alla Realtà aumentata: è sufficiente puntare la fotocamera per conoscere dati in merito. E sui nuovi Lumia con WP8 le mappe funzionano anche offline. Confermata la tecnologia NFC per la condivisione di file, e musica per la fruizione con gli speaker senza configurare nulla.

Lo schermo Pure Motion HD+ (1280×768 WXGA, “meglio del 720p”) ha una buona leggibilità anche alla luce del sole, con un testo che appare nitido e cristallino.  Il touchscreen è in grado di funzionare anche quando si indossano guanti normalissimi. Lumia 920 si affida a una batteria 2000 mAh che garantisce una lunga durata. La ricarica può avvenire senza fili: è basata sullo standard Qi wireless. Nokia sta siglando partership con Virgin Atlantic, The Coffee Bean e Tea Leaf per “FatBoy recharge pillow” , per creare stazioni di ricarica wireless nei bar e negli areoporti.

Nel 2012 le fotografie scattate da cellulari supereranno quelle scattate con fotocamere. Lumia 920 è in grado di fotografare anche in cattive condizioni di luminosità, catturando da 5 a 10 volte più di luce. Le “floating lens” stabilizzano le lenti e l’immagine. Jo Harlow, Executive Vice President di Nokia Smart Devices sottolinea: “Con Nokia Lumia 920 è possibile scattare fotografie e realizzare video a casa, all’aperto, in un ristorante e persino di notte, ottenendo risultati professionali”. Crawford Del Prete, Executive VP WW Products e Chief Research Officer di IDC, spiega: “Le fotocamere a bassa efficienza luminosa sono state un punto di debolezza per gli smartphone. Nokia ha risolto il problema grazie alla tecnologia PureView creando un reale valore per il cliente. Applicando il proprio vasto know-how in ambito imaging, Nokia offre un’esperienza migliore nell’utilizzo quotidiano“.

Fra le apps esclusive, Nokia Drive avverte gli utenti quando devono mettersi in movimento se devono raggiungere una certa località ad una data ora. Ma è sicuramente Nokia City Lens, la più recente delle applicazioni location-based di Nokia, a stupire. È sufficiente puntare la fotocamera verso la via di una città, e City Lens è in grado di visualizzare sulle superfici degli edifici, attraverso il display, informazioni relative a ristoranti, negozi, hotel e molto altro, offrendo la possibilità di esplorare i dintorni nel modo più intuitivo possibile.  Nokia City Lens rafforza l’Augmented Reality, che potenzia ulteriormente Nokia Maps, consentendo agli utenti di passare agevolmente dalla visualizzazione mappe a quella della realtà aumentata e viceversa,  aiutandoli a verificare la propria direzione e scoprire l’ambiente circostante. Nokia Transport completa la suite di servizi di applicazioni location-based di Nokia, offrendo la più ricca e integrata esperienza di mappe presente su uno smartphone.

Joe Belfiore, responsabile di Windows Phone, è salito sul palco per illustrare le principali novità di WP8: i mattonicini Live tile sono ridimensionabili e si selezionano a piacere. WP8 aggrega notizie dai social network. Le fotografie supportano il pinch to zoom. Photosynth viewer permette ad altri di vedere le foto. SkyDrive consente di salvare le foto nel cloud: l’auto upload delle foto con SkyDrive Camera Roll. L’app Pulse News Reader è in HTML 5. Photosynth app consente di comporre foto panoramiche da 360 gradi. Internet Explorer 10 offre navigazione più veloce e sicura e diventa più personale: oltre ai Tab aggiunge le schermate homescreen.

Il Ceo di Nokia, Stephen Elop, 18 mesi dopo aver dato l’addio a Symbian per passare al sistema operativo mobile di Microsoft, ha spiegato che l’accordo Microsoft – Nokia intende migliorare l’esperienza smartphone, mentre il modello entry level Lumia 610 ha aiutato Nokia nei mercati emergenti e in Cina: Nokia vuole cavalcare il mercato globale, ma anche vendere dispositivi low-cost per connettere la nuova ondata di utenti smartphone (con la gamma Asha). Ma Nokia ha anche un’altra strategia, la future disruption, consiste nel proporre sistemi differenziati per aspetti specifici dalla concorrenza. In questo caso: nuove fotocamere, ottiche, design, mappe, e servizi di localizzazione. Nokia Maps, basato sul software Navteq (che, secondo indiscrezioni potrebbe perfino salire sui prossimi Kindle Fire), è un’opzione ulteriore. Windows Phone 8 sfrutterà l’integrazione con il desktop Windows 8, anche per attrarre sviluppatori.

Più economico  il modello Nokia Lumia 820.

nokia-lumia-windows-phone-8_1

Immagine 1 di 10

Nokia Lumia 920 e 820 con Windows Phone 8

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore