Nokia Maps 2.0 esce dalla beta

Management

La nuova versione di Nokia Maps 2.0 include la navigazione a piedi, nuove immagini satellitari e il supporto per la bussola integrata

Nokia ha tolto i veli alla nuova versione di Nokia Maps 2.0 . Scaricato oltre 240.000 volte dal lancio, avvenuto a febbraio, Nokia Maps 2.0 ha migliorato l’opzione per la navigazione automobilistica e quella pedonale, si è arricchito di guide urbane multimediali e immagini satellitari e offre un’interfaccia utente completamente rinnovata. Le soluzioni di navigazione offerte da Nokia mettono a disposizione degli utenti funzionalità di navigazione, contenuti locali e mappe di tutto il mondo direttamente sul proprio dispositivo mobile.

Nella nuova versione sono state migliorate l’opzione di navigazione automobilistica, con reperimento più rapido delle informazioni di routing,

l’interfaccia utente, aggiornata e semplice da utilizzare (es. navigazione, freccia, visuale panoramica) e sono state aggiunte le funzionalità di navigazione avanzate (indicazioni stradali, pianificazione di viaggio con più fermate).,

Nella modalità passeggiata il navigatore pedonale opzionale vi accompagnerà efficacemente negli spostamenti da un punto all’altro tramite una guida visiva vi aiuterà a localizzare la vostra posizione fornendo informazioni sugli edifici, le strade e i parchi circostanti e, se il dispositivo lo consente, vi informerà sulla direzione in cui vi state muovendo.

Inoltre Nokia Maps 2.0 include informazioni sul trasporto pubblico (fermate e stazioni) di 17 città, localizzate con apposite icone.

E’ stata aggiunto l’orientamento pedonale con funzione di bussola (per l’utilizzo con bussola incorporata è necessario il Nokia 6210 Navigator).

Grazie alle mappe vettoriali fornite da Navteq e TeleAtlas, Nokia Maps ora è in grado di coprire con le sue mappe più di 200 paesi, dei quali oltre 70 sono navigabili: le immagini satellitari ibride di alcune città del mondo permettono di visualizzare fotografie aeree reali sul proprio cellulare; il “riquadro di ricerca” permette di cercare luoghi, indirizzi, ristoranti, locali, attività all’aria aperta e alloggi; ci sono nuove guide urbane multimediali avanzate con fotografie, filmati e brani audio.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore