Nokia non cede gli impianti, ma prova con Linux nel 2010

Mobility

Nokia non vende la rete di stabilimenti manifatturieri. Intanto annuncia che metterà in vendita uno smartphone con Linux Maemo l’anno prossimo

Giornata di smentite per Nokia, costretta a negare di voler cedere la rete di stabilimenti manifatturieri, ma anche di rinnovare la gamma di prodotti.

Invece Nokia annuncia che mettà in vendita uno smartphone Linux l’anno prossimo: nel 2010 il colosso dei cellulari, dopo l’N900, porterà il sistema operativo Linux Maemo su uno smartphone.

Maemo 5 Linux è ideale per consultare la posta elettronica, chattare e gestire i contenuti multimediali.

Leggi lo SPECIALE: Nokia sbarca nel mercato netbook

Guarda il VIDEO: Nokia N900

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore