Nokia pensa a memorie flash universali

Workspace

I prodotti elettronici del prossimo futuro potrebbero utilizzare memorie
flash universali. Ci sta lavorando Nokia con altre importanti aziende.

Samsung, Sony Ericsson, ST Microelectronics, Texas Instruments, Micron Technology e Spansion. Queste le aziende che assieme a Nokia starebbero lavorando a un nuovo tipo di memoria flash universale da usare su qualsiasi prodotto elettronico. E’ Nokia stessa a rivelarlo. Le schede di nuova generazione, che andranno sotto il nome di Universal flash storage, potrebbero già essere pronte nel 2009 e metterebbero la parola fine ai molti formati attualmente esistenti. Oggi infatti ognuno di noi deve districarsi tra schede SD o microSD, Compact flash di tipo I e II, varie tipologie di Memory Stick e MultiMedia card. Ogni produttore fa la sua scelta e questa cambia anche in funzione dell’apparecchio, con il risultato che si passa dall’una all’altra perché le schede sono incompatibili fra loro. Con le schede universali si arriverebbe ad avere un unico formato valido per qualsiasi dispositivo. Oltre all’universalità, le schede di nuova generazione dovranno garantire velocità di trasferimento, grandi capacità di memoria e minori consumi. Perché è ciò che chiedono i consumatori alle prese con una crescente quantità di dati da archiviare e gestire.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore