Nokia pensa a un tablet Android 3.0

Dispositivi mobiliMarketingMobile OsMobility
Risolta falla in Android da un team italiano

Android 3.0 è la versione Honeycomb: pare destinato a sbarcare su Htc Scribe e forse su un tablet Nokia

MeeGo sembra non essere ancora pronto. Il progetto open source, nato dalla fusione di Nokia Linux Maemo e Intel Moblin, pare essere ancora in akto mare. E si rincorrono voci, non confermate, di un’apertura di Nokia a Android: almeno sui tablet. Secondo DigiTimes non è escluso che Nokia, interessata anche a lanciare una gamma di Windows Phone 7, possa mettere da parte le remore per aprire anche a Google Android.

Android 3.0 (versione Honeycomb) miete successo: anche Htc avrebbe registrato il marchio Scribe negli Stati Uniti. Si tratterebbe di un tablet con Android 3.0 e NVidia Tegra 2, da svelare all’imminente Ces di Las Vegas.

Il tablet Android 3.0 di Htc dovrebbe essere equipaggiato con schermo da 10 pollici (risoluzione 1280 x 720), fotocamera fronte/retro per videochiamare, 2GB di memoria interna espandibile, connettività 3G, wifi, Bluetooth. Lo completerebbero il ricevitore GPS e il sistema operativo Android 3.0. l’attesa versione versione Honeycomb. Chissà se il prossimo tablet vedrà inediti sposi anche Nokia e Android: sarebbe un matrimonio storico.

Dì la tua nel Blog Vista dall’Alto: Windows Phone e Nokia. E se fosse…

Segui il Ces 2011 su Blog Eventi di NetMediaEurope

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore