Nokia potrebbe chiedere aiuto a Microsoft

AziendeMarketing
Nokia scommette sugli ibridi?

Ancora nel mezzo della transizione, Nokia potrebbe aver bisogna di un maggior intervento di Microsoft

In base ad un accordo strategico, Microsoft sta pagando un miliardo di dollari all’anno a Nokia per usare il sistema operativo Windows Phone sugli smartphone Lumia. Ma il titolo di Nokia è ormai catalogato dalle agenzie di rating come “junk” (spazzatura) ed ha perso il 90% del valore in cinque anni. Nel 2011 il Ceo Stephen Elop drammatizzò la situazione affermando che Nokia era una “piattaforma che brucia”, e doveva lasciare Symbian in tempo. Pochi mesi prima un blog di Gartner definiva Symbian iil Titanic pronto a collidere con l’iceberg-Android. Ma qual è il bilancio della transizione?

Windows Phone è una buona piattaforma: Steve Wozniak, cofondatore di Apple, l’ha definito “semplice ed elegante”, uno dei migliori sistemi operativi mobili in circolazione. Ma Nokia rimane in difficoltà, a metà del guado. Nokia potrtebbe essere costretta a chiedere a Microsoft un maggior supporto. Più che un’acquisizione, Microsoft potrebbe raddoppiare il finanziamento a 2 miliardi di dollari all’anno.

In prospettiva Nokia potrebbe svelare degli ibridi: un ibrido tablet/PC con Windows 8, con ogni probabilità. Oppure Nokia scommetterà su dispositivi simili all’808 PureView, con la sua fotocamera da 41MP: un po’ telefono, un po’ fotocamera. Oppure potrebbe svelare qualcosa di affine al Galaxy Note, una via di mezzo tra un telefono e un tablet.

  • Che cosa sapete degli smartphone rivali di iPhone? Misuratevi con un QUIZ!
Nokia scommette sugli ibridi?
Nokia scommette sugli ibridi?
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore