Nokia scommette sulla comunicazione Web 2.0

Dispositivi mobiliManagementMobility

Il nuovo smartphone N82 refererenzia geograficamente con il GPS gli scatti della fotocamera integrata e permette di condividere gli itinerari di viaggio in rete

Un’opportunità per la Generazione Y che non ha paura di smarrirsi tra le funzionalità dei nuovi dispositivi convergenti. L’unione delle diverse capacità permette all’N82 di Nokia di scoprire in modo ‘partecipato’ i luoghi in cui si sta viaggiando attraverso foto e informazioni ‘contestuali’ che possono essere condivise in tempo reale sfruttando la connettività Wi-Fi e HSDPA.

Le immagini ad alta risoluzione riprese con il telefonino sono infatti automaticamente associate con la località in cui sono state scattate, permettendo così di visualizzarle su una mappa d’itinerario, oppure scaricarle direttamente su servizi come Share on Ovi, Flickr o YouTube per condividerle in rete.

L’applicazione gratuita Nokia Sports Tracker consente di condividere le destinazioni e i percorsi dei viaggi effettuati. E’ pensata anche per gli sportivi che vogliono tenere traccia del proprio stato di allenamento, velocità, distanza percorsa e tempo impiegato, condividendo le informazioni con il proprio trainer o altri membri della squadra.

Nel comunicato diffuso ieri da Nokia non si specifica se il nuovo telefonino può essere usato anche per una banale comunicazione in voce. Dobbiamo comunque supporre che da qualche parte, la relativa funzione sia accessibile.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore