Nokia scommette sulla convergenza e libera Internet dal desktop

Aziende

Collaborazione, condivisione e creatività al centro della strategia Nokia. Servizi Internet convergenti come Share on Ovi e Maps 2.0 accompagnano i nuovi dispositivi. Le novità spaziano dall’atteso N96 all’N78 fino al primo Gps anche per pedoni del vendor finlandese

Nokia scommette sulla convergenza e

libera Internet dal desktop. I servizi fanno la differenza . Collaborazione, condivisione e creatività con i servizi Internet convergenti e i nuovi dispositivi di Nokia. Le novità spaziano dall’atteso N96 all’N78 fino al primo Gps del vendor finlandese. Il Ceo di Nokia Olli-Pekka Kallasvu o ha affermato: “Liberando Internet dalle limitazioni del desktop, (…) stiamo ridefinendo Internet stessa, contestualizzandola e rendendola più personale“. L’intrattenimento mobile della famiglia Ovi si allarga nel nome della condivisione con Share on Ovi , community di condivisione di media personal i. Con Nokia Maps 2.0 il sistema di navigazione passa dall’automobile alla strada anche per pedoni. Nel corso della presentazione, Nokia ha inoltre presentato quattro nuovi dispositivi, compreso l’atteso N96 e il suo primo Gps. Nicolas Savander, responsabile software di Nokia, ha poi aggiunto: “I serviizi fanno la differnza. Il timing dei lanci dei servizi dipendono dall’esperienze richieste dagli utenti. Il servizio di music store lanciato in uk sta registrando un grosso traffico“.

Nokia, dopo essere entrata nell’intrattenimento con la famiglia di servizi Ovi, rinnova la serie N con i modelli N96 e N78, dedicati alla multimedialità.

Inoltre Nokia ha tolto i veli a l 6210 Navigator e al 6220 Classic con un obiettivo da 5 Megapixel.Ma andiamo con ordine.

Del modello N96 erano già uscite indiscrezioni, ma oggi al Mobile World Congress Nokia mostra in anteprima a Barcellona i modelli N96.

Ecco le principali caratteristiche: l’N96 rappresenta l’evoluzione dell’N95 e l’N78 rimpiazzerà invece l’N73; l’N96 monta una fotocamera con lenti Carl Zeiss da 5 Megapixel; Nokia Video Centers offre accesso a contenuti mobili come YouTube, Reuters e Sony Pictures; supporta Mpeg 4 e Windows Media

Video e Flash Video

. L’N96, con 16 Gbyte di memoria interna, schermo da 2,8 pollici e supporto video ad alta qualit à, costerà550 euro (Iva esclusa).

Nokia a Barcellona non ha presentato solo l’Nokia N96, ma anche il Nokia N78 e il sito di media condivisione Share on Ovi .

Il Nokia N78 è dedicato a chi vuole avere la community nel taschino, letteralmente nel palmo di una mano. L’evoluzione dell’N73 (di cui Nokia ha venduto ) è focalizzato su Nokia Music Store, Nokia Maps e il nuovo Share on Ovi. Uscirà nel secondo trimestre 2008 al prezzo di 350 euro (Iva esclusa). Dotato di fotocamera da 3,2 Megapixel, A-Gps integrato (con accesso alle mappe gratuite di Nokia) e connettività 3G Hsdpa e Wlan, con 8 Gbyte di memoria, il Nokia N78 si completa sotto il profilo multimediale con Nokia Internet Radio.

Share on Ovi invece è il sito di media condivisione di Nokia. Dopo l’ingresso nell’ intrattenimento digitale , Nokia completa la famiglia Ovi con lo sharing. Ma Nokia aggiorna anche le mappe con Maps 2.0 : aggiunge la navigazione dedicata ai pedoni che passeggiano (opzione Walk oltre a Drive), si correda di guide cittadine multimediali, offre immagini satellitari, e un’interfaccia ridisegnata.

Nokia presenta il suo primo Gps. Finora Nokia aveva puntato sulle mappe (ora rinnovate con Maps 2.0 ), ma con 6210 Navigator Nokia entra nel mercato

dei navigatori satellitari, sia per guidatori che per pedoni. Nokia 6210 Navigator verrà commercializzato nel terzo trimestre al prezzo indicativo di

300 euro (Iva esclusa). Combinato con un misuratore dell’acelerazione, il dispositivo Gps permette di seguire il tragitto con facilità e giusto irientamento.

Nokia scommette sul Gps integrato nei cellulari, un mercato in rapida crescita. Il dispositivo, dotato di 1 Gbyte di memoria e con mappe locali precaricate, funziona anche senza Sim.

Guide addizionali possono essere acquistate e scaricate via Nokia Map Loader. Completo di tecnologia 3,5G Hsdpa, fotocamera da 3,2 Megapixe l, radio Fm stereo e lettore Mp3, il 6210 Navigator Nokia è un dispositivo a tutto tondo, in grado anche di navigare in Internet, usare instant messaging, email e widget.

Infine Nokia 6220 Classic ha fotocamera da 5 Megapixel con flash Xenon, funzionalità A-Gps e ridefinisce il concetto di share. Sarà a scaffale nel terzo trimestre al prezzo di 350 euro (Iva esclusa). Dotato di schermo da 2,2 pollici,

8 Gbyte di memoria e connessione Bluetooth, il Nokia 6220 Classic è dedicato agli utenti del Web 2.0 e blogging. Il dispositivo è anche corredato di tecnologia Adaptive Multi rate – Wide band speech coding per dare un tocco di naturalezza alla voce durante le telefonate.

Leggi le altre news sul Mobile World Congress sul Blog Eventi di NetMediaEurope

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore