Nokia Siemens gioca la carta ecologica

NetworkReti e infrastrutture

Le stazioni base per i telefonini saranno più verdi

Nokia Siemens Networks vuole giocare la carta ecologica, per sfidare gli avversari Ericsson e Huawei, riducendo il consumo di energia di alcune delle sue stazioni di base per telefonini di oltre il 40% entro il 2010.

Nokia Siemens tingerà di verde le stazioni base per i telefonini grazie a una nuova tecnologia e a un nuovo software, in grado di tagliare il numero di stazioni di base.

Le stazioni di base per Gsm e Wcdma

caleranno dagli attuali 800 e 500 watt a 650 e a 300 watt rispettivamente.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore