Nokia Siemens vende l’unità optical network

AcquisizioniAziendeMarketing
Nokia Siemens Network cede l'unità Optical Network

Nokia Siemens Network cede l’unità Optical Networks a Marlin Equity

Nokia Siemens Network (NSN) ha firmato un accordo per la cessione della propria divisione Optical Networks a Marlin Equity. I termini dell’intesa non sono stati resi noti, ma Nokia Siemens vende il business dell’ optical networking per focalizzarsi sulla banda larga Mobile. La cessione servirà al gruppo per concentrarsi nel mercato broadband mobile, dopo che Nokia Siemens Network ha tagliato 17 mila posti di lavoro.

Nel corso del 2012 Nokia Siemens Networks ha compiuto una pesante ristrutturazione per trasformarsi in uno specialista della banda larga mobile,” ha spiegato il Ceo di Nokia Siemens, Rajeev Suri. “La nostra strategia consiste nel centrare nel mercato, concentrando energie ed investimenti in aree quali LTE, in cui abbiamo rafforzato la nostra posizione globale“.

Optical Networks, invece, continuerà ad operare come azienda independente, mantenendo il quartier generale a Monaco.

La società di analisi Ovum ritiene che l’agguerrita competizione nell’arena ottica a lungo termine offuscherà le previsioni della nuova azienda. “I concorrenti trarranno vantaggio dai cambiamenti e dalla confusione fino a sottrarre quote di mercato all’ex unità di Nokia Siemens Network,” ha spiegato l’analista di Ovum. “Ma l’obiettivo di Marlin potrebbe consistere nel rivendere il business della rete ottica a un altro vendor, come Juniper Networks.”

– Vuoi partecipare alla ricerca NetMediaEurope: quali i processi di acquisto per l’IT? In palio c’è un elicottero AR Drone!

Nokia Siemens Network cede l'unità Optical Network
Nokia Siemens Network cede l’unità Optical Network
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore