Nokia svela Nokia X, X+ e XL con Android

AccessoriMarketingMobile OsMobilityWorkspace
Stephen Elop svela Nokia X con Android a MWC 2014
0 0 2 commenti

Nokia X rappresenta la prima volta con Android. Nokia X e X+ sono smartphone da 4 pollici, mentre XL è dotato di un display IPS da 5 pollici. Prezzi abbordabili

Nokia ha realizzato una versione forked di Android OS, con cui equipaggia i nuovi Nokia X, X+ e XL. Nokia X e X+ sono smartphone da 4 pollici, mentre XL è dotato di un display IPS da 5 pollici. La versione X+ si differenzia da X per la memoria extra e lo storage espandibile, ma non è chiaro che cosa comporti in termini di specifiche.

Al Mobile World Congress, Steve Elop ha spiegato che gli utenti “beneficeranno delle apps Android e dell’ecosistema, anche se Nokia si è differenziata“, nel senso che Nokia, acquisita da Microsoft, segue la via di Amazon. L’ecosistema di Nokia X mette al centro le apps di Microsoft e Nokia, a partire da Skype, presinstallata e con un mese di chiamate per fisso e mobile gratis, e le mappe di navigazione di Nokia.

Ma soprattutto su Nokia X gli utenti utilizzeranno il cloud di Microsoft invece di quello di Google. L’App store specifico di Nokia avrà centinaia di migliaia di apps al debutto.

L’interfaccia utente (UI) della gamma X è un mix fra Windows Phone ed Android. I prezzi sono abbordabili: 125 dollari per Nokia X, 135 dollari per X+ e 150 dollari per XL.

Nokia X, la prima volta con Android
Nokia X, la prima volta con Android

Per Nokia Android rappresenta una grande opportunità: innanzitutto per avvicinare e conoscere meglio gli sviluppatori; per dimostrare la propria imparzialità, rendendo Nokia partner di una piattaforma rivale. Inoltre Nokia X consente anche a Nokia di espandere il proprio market share, nel low-end.

Nokia X con Android a MWC 2014

Image 1 of 8

Nokia X con Android a MWC 2014

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore